.:: Apprendimento, gestione, organizzazione ::.
Performance e Accountability
Unioncamere

Home > Performance & Accountability > Processo di adeguamento

Processo di adeguamento

All’indomani dell’entrata in vigore del d.lgs. 150/2009, l’Unioncamere ha stipulato un Protocollo d’intesa con il Ministro per la Pubblica amministrazione e l’innovazione a cui ha fatto seguito, a maggio 2010, la sottoscrizione di una convenzione con la Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l’Integrità delle amministrazioni pubbliche (CiVIT).

In attuazione di tali atti, Unioncamere ha svolto in questi tre anni un ruolo di intermediazione tra la CiVIT e le Camere di commercio, realizzando azioni di indirizzo e accompagnamento e, nel contempo, un’attività di monitoraggio e di rendicontazione del livello di attuazione del ciclo della performance nel sistema camerale.

Tutto ciò ha consentito un adeguamento graduale a quanto previsto dalla norma e ha permesso di attuare il ciclo della performance tenendo conto delle caratteristiche organizzative e gestionali e delle esigenze di governo delle Camere stesse.

Nella figura che segue si evidenziano le principali tappe del percorso intrapreso dal 2010 a oggi.

Considerato concluso tale processo, a partire dal ciclo della performance 2013 le Camere di commercio sono destinatarie dirette dei provvedimenti assunti dalla CiVIT sulla base del d.lgs. 150/2009.

 

Data di pubblicazione 30/05/2014 15:22
Data di aggiornamento 01/08/2014 16:57